CHI SIAMO - LA NOSTRSA STORIA

 

Chi siamo

L'UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali), fondata nel 1903, è un'associazione pubblica di fedeli, dotata di personalità giuridica canonica per formale erezione da parte della Conferenza Episcopale Italiana ed è civilmente riconosciuta come Ente Ecclesiastico di Diritto Pubblico (DPR n.840 del 12/10/1984).

Dal 2000 l'UNITALSI è iscritta nel Registro Nazionale delle APS (Associazioni di Promozione Sociale) con il N° 71, ai sensi e per gli effetti della legge 7 dicembre 2000, n. 383.

La Sottosezione UNITALSI di Ascoli Piceno è stata fondata nel 1937 e oggi conta più di settecento soci volontari.

Oltre ai tradizionali pellegrinaggi a Lourdes, Loreto, Fatima e in Terra Santa, l’Unitalsi promuove iniziative nazionali e locali per il sostegno quotidiano ai malati, ai disabili, agli anziani e ai minori in condizioni di bisogno.

L'Unitalsi si avvale, oltre che dell'aiuto dei propri volontari e dei giovani che prestano Servizio Civile Nazionale presso di lei, anche dei servizi della cooperativa sociale "La città dei progetti".

 

Le origini l'Unitalsi

L’esperienza Unitalsiana vede il suo inizio nel 1903, nata dal miracolo interiore vissuto dal suo fondatore Giovanni Battista Tomassi: giunto dinanzi alla Grotta di Massabielle per porre fine alla sua vita e insieme ad essa al dramma dovuto alla sua malattia deformante mai accettata, riceve dalla Madonna la serenità di un nuovo sorriso e la volontà di portare tanti altri disabili come lui a vivere la meravigliosa esperienza del pellegrinaggio a Lourdes.

Viene così fondata l'Unitalsi, che riceve la solenne benedizione da parte di Papa S.Pio X nel 1904: sviluppatasi in un contesto sociale in cui molteplici iniziative benefiche e caritative si andavano diffondendo, l’Unitalsi si caratterizza immediatamente per la volontà di portare la difficile realtà del mondo dei disabili a contatto diretto con la meravigliosa esperienza dei pellegrinaggi nel Santuario Mariano di Lourdes; gli scetticismi di alcuni praticanti cattolici verso la veridicità delle apparizioni mariane in questo luogo vengono definitivamente fugate nel 1933, anno in cui Papa S. Pio X proclama la canonizzazione di Bernadette.

 

 

Storia della Sottosezione di Ascoli Piceno

E' il 1938, nasce la Sottosezione nella diocesi di Ascoli Piceno, a livello nazionale e regionale i pellegrinaggi a Lourdes sono sospesi da due anni a causa degli eventi bellici e così la neonata Sottosezione vive subito l'esperienza del Pellegrinaggio a Loreto, aderendo con entusiasmo al Treno Giallo svoltosi dal 2 al 5 settembre del 1938, a fianco delle Sottosezione di San Benedetto del Tronto e di Fermo....

... sTORIA ANCORA IN FASE DI COMPLETAMENTO